Ridateci l’Eurovision

Anche quest’anno è passato l’ennesimo Eurovision senza che l’Italia se ne accorgesse. Eurovision è il festival europeo della musica. Tipo Festival di Sanremo, ogni paese invia un cantante con una canzone inedita e c’è un vincitore. Ma tutto molto ma molto più trash.

L’Italia mandava sempre il vincitore o il secondo arrivato di Sanremo, tanto che l’ultima vittoria è stata quella di Toto Cotugno nel 1990. Poi gli ultimi italiani a partecipare furono i Jalisse. Capirete quanto godimento può offrire uno spettacolo del genere ai feticisti del trash. Ora la Rai non invia più nessuno, perché il paese che vince l’anno dopo ospita, e paga, l’edizione successiva. Proprio la scelta di mandare i Jalisse fu significativa nello svelare il terrore della Rai di poter vincere e pagare.

Sul web esiste una petizione per far partecipare nuovamente l’Italia, questo è il mio accorato appello: firmatela.

Negli ultimi anni l’Eurovision mi ha regalato perle della musica zarra europea, come My Number One di Helena Paparizou.

L’Eurovision è una manifestazione nella quale personaggi come Dj Bobo possono ancora trovare collocamento (anche perché quali altri cantanti potrebbe inviare la Svizzera?). Si tratta anche del luogo nel quale la t.A.T.u. sono state umiliate per una stecca storica.

Quest’anno, invece, ha vinto la Serbia con Molitva di Marija Serifovic. Una nenia che farebbe impallidire Gigi D’Alessio per le profonde lacrime interpretative e un sottofondo che, non so perché, mi ricorda Mulan. Temo che riesca ad essere allo stesso momento brutta e invendibile, un record. Ma guardate il live, guardatelo: regala stecche e scenografie orgasmiche. Lei era un uomo, anche le altre partecipanti in effetti. Solo che lei non ha potuto pagarsi l’operazione.

Ridateci l’Eurovision. E già che ci siete, anche Giochi Senza Frontiere.


Listen:
Marija Serifovic – Molitva
Helena Paprizou – My N° 1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...