aNobii: la Last.fm dei libri

Dopo Last.fm, mi serviva proprio un ulteriore sistema per condividere i cavoli miei con il mondo. E, seriamente, per ridare ordine alle mie liste di libri. Così ho appena scoperto aNobii, il vero e proprio Last.fm dei libri. Ovviamente in questo caso non c’è lo scrobble automatico, ma basta inserire i codici ISBN o i titoli in un form, e il sito carica automaticamente tutti i dati, copertine comprese.

E ci azzecca, praticamente sempre (lo-ggiuro). Poi ci sono tutte quelle fichezze suoscial che fanno chic: possibilità di avere suggerimenti su misura attraverso il confronto con le librerie degli altri, servizio di book-sharing integrato, commenti ai libri e tanto di badge per il blog (che inserirò a breve, una volta raggiunto un risultato decoroso).

L’unico problema di aNobii? Ancora pochi utenti italiani, ma le cose possono cambiare. Io sto iniziando ad inserire i miei libri (a cominciare da quelli dell’infanzia ) qui. E nel frattempo si lavora alla taduzione in italiano. Con un sistema che è anche quello di una genialità per me inedita.

Bello da vedere, integrato con i blog e facile facile. In poche parole, l’ennesimo mangiatempo che provocherà il mio licenziamento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...