Perchè 37?

Accadono cose terribili quando prendi l’influenza. Non solo un raffreddore che non ti lascia dormire e un rincoglionimento che ti porta ad aspettare inerte sulla sponda del fiume. Quello è il minimo. Succede che improvvisamente la tua vita piatta sembra una baraonda. Se fino al giorno prima riscoprivi la bellezza della programmazione di Sky Vivo, nella settimana dell’influenza saltano fuori appuntamenti amorosi, appuntamenti di lavoro, litigi sul lavoro che ti costringono a fare il figo perfettino e certamente una mozione da votare all’Onu. 

Ovviamente l’influenza che capita a me è della razza bastarda, di quelle che non ti fanno venire la febbre ma ti lasciano in quel limbo fatto di fazzolettini di carta, gocce di propoli e spremute d’arancia. Oggi ho provato ad autoconvincermi con la teoria della temperatura inferiore: secondo me non avrò mai la febbre, perché il mio corpo in media è più freddo. E’ possibile? Insomma dobbiamo veramente stare tutti sui 37°? Naah, non ci credo. Orsù, datemi le prove allora. 

Annunci
di Simone Gambirasio Inviato su regular

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...