Come dal parrucchiere

Ho parlato di Mygazines su VareseNews proprio ieri. L’idea di condividere le riviste chiedendo agli utenti di scannerizzarle sembra pazza, anche perché passare allo scanner 100 pagine richiede del tempo. Sembra però che stia funzionando: su Mygazines ci si può già trovare di tutto, dal catalogo Ikea ad Esquire, passando da Wired e Vanity Fair. Ci sono anche riviste italiane come Panorama e Flair.
Se gli editori detestano Mygazines e ne chiedono la chiusura, a salvare quel sito dovrebbero pensarci almeno i free-press. L’interfaccia creata per sfogliare le pagine è la migliore che io abbia visto fino ad ora, deliziosa. Sarebbe un veicolo di diffusione non da poco, considerando che la pubblicità non viene eliminata e che la rivista non è scaricabile. Non a caso la lettura migliore, al momento, è stata quella di Giungla Magazine: adoro questa e-zine, così è ancora più facile da leggere sul MacBook.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...