Bilanci (prematuri)

Periodo di trascuratezza per il blog, ma guardando qua e là ne avrete capito il perché. Il Natale è passato e siamo ingrassati a suon di panettone. Così, tra un rimasuglio di torrone tra i denti e un alice che fa capolino anche nel pranzo del 28 dicembre, non possiamo che guardare un pochino spaventati all’arrivo del grande 9. 

E il 2008? Come avrete notato qui accanto, i libri scritti sono ben tre, tre pargoli che mi hanno dato grandi soddisfazioni (uno in particolare, ma non vi dico quale). Esami sfornati senza troppa cura ma con la glassa finale, quella che rende tutto dolce e apparentemente perfetto. Tanta fiducia in VareseNews e, soprattutto, da VareseNews. So già che il 2009 sarà l’anno delle cose serie. 
Questo 2008 è stata un’ottima dimostrazione di forza, un maledetto vizio che ho sempre avuto nei miei confronti. Un vizio che, forse l’ho capito, non perderò proprio mai. Al massimo lo attenueremo, per iniziare a sfondare i cancelli giusti.
Partendo da qui, e con idee discretamente chiare su quel che vorrei… beh direi che siamo solo ad un ottimo inizio.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...