Dalle pagine web alle storie

thinkiceSiamo ancora abituati a percepire i siti Internet come pagine “fredde”, che valutiamo in base ai contenuti, all’interattività o all’estetica. Dietro ogni sito, invece, ci sono delle persone. Molte pagine web, ancora oggi, non nascono per interessi economici, ma per pura passione. L’esperimento che sto facendo su VareseNews, in queste settimane, ha l’obiettivo di trasformare i siti Internet in storie di persone. Chi c’è dietro una pagina web? Quale passione l’ha spinto a crearla? Quali relazioni ha costruito grazie al suo sito? Forse l’approccio di un giornale locale può rendere la cosa più facile: sapere che quel sito l’ha scritto un tuo potenziale vicino di casa, lo rende più… vero.

L’ultima puntata delle mie storie di siti Internet riguarda Federico. Federico ha solo 22 anni e una passione per la montagna estrema nata prima che avesse 17 anni. Dal 2007 gestisce ThinkIce: nato come blog personale, oggi vuole a diventare un social network della montagna. Se per caso siete di Varese, e volete raccontarmi la storia che sta dietro al vostro sito web, sapete come trovarmi.

Annunci

Un commento su “Dalle pagine web alle storie

  1. At this point, you have a junk car at the price offered by the dealer,
    tell them a convenient time when they can come and pick up
    the vehicle. By doing this simple maintenance you will
    be pleased to know that the people working in the shop are good quality mechanics is to look
    at prospective garages from a distance.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...