Amazon fa sul serio: Kindle da Unieuro e PC City

Amazon si è fatta attendere in Italia, forse anche troppo. Ma quando ha deciso di entrarci, nel nostro paese, l’ha fatto con convinzione. Da subito è arrivata con prezzi competitivi per i libri e con Amazon Prime. Poi ha iniziato ad espandere il catalogo ben oltre i libri. Poi ha aperto un centro distribuzione nel piacentino, che attirerà circa 400 dipendenti. Ora ha portato qui da noi anche il Kindle, il dispositivo per la lettura di ebook che ha un prezzo comunque competitivo per il nostro paese, e che porta con sè anche un catalogo di libri in italiano ormai valido. Fino ad oggi, però, era possibile acquistare il Kindle solo online.

Si sa (o, almeno, si immagina) il pubblico dei grandi lettori non è sempre il più tecnologizzato al mondo, quindi il rischio è quello di rimanere una “nicchia”. Così, ora, Amazon ha deciso di stringere un accordo con Unieuro e PC City, che distribuiranno il lettore di ebook in esclusiva in Italia. Questo è quello che succede quando un’azienda americana decide di fare sul serio in Italia. E vista la disorganizzazione degli altri distributori italiani, c’è terreno fertile per il dominio del mercato locale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...