A domanda rispondo

Non ho mai amato i servizi di Yahoo!, anche se molti utenti italiani rimangono fedeli al concorrente di Google. Devo ammettere, però, che Yahoo! Answers Italia è molto carino. Tanto carino da convincermi a iscrivermi seriamente a Yahoo per sfruttarlo.

In poche parole tu fai una domanda, e la community ti risponde. Un sistema ludico di punteggi spinge tutti a fare del proprio meglio per accontentarti. Il segreto? Usarlo per rispondere alle domande per cui Google non basta.

Mi hanno risposto alla classica domanda del motivetto che non ricordi, ora li metto alla prova con una playlist. Una ragazza ha chiesto aiuto per una ricetta last minute prima dell’arrivo del fidanzato, e la community l’ha aiutata per tempo. Fenomenale non c’è che dire.

Annunci

E il wasabi in bustina pizzica di più

Ieri ho imparato alcune cose:

1) Le grigliate con troppa carne fanno male all’organismo.

2) Non è il caso di scolarsi una biella intera di Campari Orange.

3) In una lotta a gavettoni fare la parte del neutrale finisce per mettere tutti contro di te.

4) Gli elicotteri giocattolo sono fighi, ma rompono le scatole ai vicini.

5) Mangiare maki per cena, dopo una grigliata a base di carne, è una scelta decisamente sbagliata. 

6) Vedere “Profumo” dopo aver mangiato il maki è voler farsi del male.

Questo per dire: ieri mi sono divertito un sacco, ma oggi in compenso il fisico si è rifiutato di reagire agli stimoli. Starò invecchiando?

Nel frattempo, ecco qui la playlist della giornata, realizzata in pochi minuti e suonata sul mio iPod Hi Fi (affarone scontatissimo al Carrefour, rivelatosi inaspettatamente utile). Sì, è molto queer, ma dopo la morte del disco con tutta la musica raccolta in due anni, beh solo questo avevo.

Varie ed eventuali in un mattino di luglio

Il Bamboo di Borgomanero è un posto strano. A guardarlo sembra uno di quei localini glamour sulle spiagge dorate di location mai viste. Poi ti accorgi di essere nel nulla dei campi di Borgomanero, e che quel posticino è tanto pieno anche perchè, probabilmente, è l’unico nel raggio di km. Bello comunque, oserei dire surreale trovare una tale concentrazione di ragazzi e ragazze in un posto che comunque è allo stesso tempo glamour e conviviale.

In compenso scopro che la fotocamera del mio 3230 continua a peggiorare in qualità, diventando praticamente inutilizzabile. Lo faccio a cuor leggero, visto che ultimamente va di moda parlare male dei cellulari Nokia sui blog (così imparano a non mandarmi cellulari in prova ;P).
Oggi grigliatone, a quanto pare inizia la stagione delle grigliate. E io dovrei mettermi a dieta…
Ah ultima cosa: finalmente melablog ha il suo nuovo logo. Son contento e faccio i complimenti a Marcello che in questo progetto del cambio logo ci ha messo l’anima. I cambi di immagini fanno sempre bene e, stranamente, mi è già tornata una grande voglia di postare….